21 dic 2012

Ti aspetterò



"... So I’ll be bold

As well as strong

And use my head alongside my heart

So take my flesh

And fix my eyes

That tethered mind free from the lies
But I’ll kneel down

Wait for now

I’ll kneel down

Know my ground

Raise my hands
paint my spirit gold
And bow my head 
Keep my heart slow
cause I will wait, 
I will wait for you..."

"...Perciò sarò coraggioso

E anche forte

E userò la testa insieme al cuore

Perciò prendi la mia carne

E fissami negli occhi

Quella mente legata libera dalle menzogne
Ma mi inginocchierò

Per adesso aspetto

E mi inginocchierò
Conosco il mio terreno

Alzo le mani
dipingo d'oro il mio spirito
e chino la testa
mantengo il mio battito lento
perchè aspetterò, 
ti aspetterò."


I Will Wait "
from Babel Album

Mumford & Sons

17 dic 2012

Poche parole






All the great things are simple, and many can be expressed in a single word:
freedom, justice, honor, duty, mercy, hope.”

Winston Churchill

(Tutte le grandi cose sono semplici, e molte possono essere espresse in una sola parola:
libertà, giustizia, onore, dovere, pietà, speranza)



in Memorial for victims of Sandy Hook Elementary School

Newtown 14 Dic 2012  
and for all child victims of wars and massacres.


12 dic 2012

Sovranità






Se chiamiamo "Liste Pulite" delle liste dove ci finiscono i condannati fino a due anni, questa è un'offesa all'intelligenza media. 
Non succede in nessun paese civile una cosa di questo genere, anzi non c'è nemmeno bisogno di una legge perché i cittadini semplicemente non votano chi ha le ombre addosso e i partiti se ne guardano bene dal proporre candidati che hanno processi in corso per reati di questo tipo.

E allora SPETTA A NOI, riprendersi la sovranità ed evitare di votare persone che hanno macchie di questo genere. 

E anche a noi giornalisti, alla stampa, sorvegliare e pretendere che dentro al parlamento dove si decide la vita del paese, non vengano infilate persone non solo con condanne, ma con processi in corso per corruzione, mafia e terrorismo. 
Perché questo paese non se lo può più permettere. 

Milena Gabanelli 
Report 9/12/12


"La Sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione."
Art. 1 della Costituzione della Repubblica Italiana.