22 mag 2014

Auguri

Auguri al mio piccolo pazzo ribelle
che indossa due paia di mutande,
le calze spaiate,
i berretti di lana quando si suda,
una scarpa diversa dall'altra,
che 10+4 non deve fare necessariamente 14,
che una femmina certe cose non le può capire, ma la mamma sì,
che non può andarsene di casa perché ha ancora uno zaino troppo piccolo,
che cade dal letto ogni tre per due, ma "si raccoglie da solo"
che da grande voterà Crozza,
che si dispiace perché la mamma non può avere un pisellino...

Non smettere mai di ribellarti,
però, magari...un pochino meno.